• Il carrello è vuoto

News

22/11/2021
» Informazioni agli Associati

SVILUPPO MOBILITA' ECOSOSTENIBILE: LA REGIONE PIEMONTE STANZIA NUOVI CONTRIBUTI ALLE IMPRESE

DOMANDE PRESENTABILI SOLO TELEMATICAMENTE DAL 22 NOVEMBRE 2021 ORE 9,00 AL 30 APRILE 2023 ORE 16,00 FINO AD ESAURIMENTO FONDI

Lo scorso 18 novembre é stata pubblicata sul Bollettino Ufficiale Regione Piemonte (BURP) la Determina Dirigenziale n. 721/A1602B/2021 del 16/11/2021, relativa all'apertura del nuovo bando “Contributo per lo sviluppo eco sostenibile della mobilità delle imprese piemontesi”.

Il bando, finanziato con fondi regionali e del Ministero della Transizione ecologica, è finalizzato ad accelerare il rinnovo del parco veicoli delle imprese piemontesi verso modelli a basso o nullo impatto ambientale, per migliorare la qualità dell'aria, anche alla luce delle limitazioni più restrittive alla circolazione e consiste nella concessione di contributi a fondo perduto per l'acquisto di veicoli, ciclomotori/motocicli e velocipedi.
Con il bando, la Regione Piemonte mette a disposizione delle aziende € 6.907.370 per sostenere lo sviluppo ecosostenibile della mobilità e incentivare il rinnovo del parco veicolare delle Micro - PMI , aventi una unità locale operativa in Regione Piemonte ed iscritte al Registro Imprese. I fondi sono suddivisi in 3 linee di intervento: linea A per i veicoli (5 milioni di euro), linea B per motocicli (1.381.500 euro) e linea C per velocipedi  (525.870 euro). 

Il provvedimento mette a disposizione risorse da € 500 a € 1.000 per l’acquisto di velocipedi (LINEA C), da € 2.000 a € 4.000 per l’acquisto di Ciclomotori e Motocicli (LINEA B), mentre per la LINEA  A), sono previsiti  contributi che variano da € 2.500 a € 25.000 per i veicoli ibridi (benzina/elettrico, Metano, GPL, GNL) e da € 10.000 a € 35.000 per i veicoli a propulsione elettrica pura e a idrogeno.

I contributi di cui alla LINEA A, prevedono l'acquisto (o il leasing) di veicoli nuovi di fabbrica, fino ad un max di 10 veicoli per singola azienda, unicamente immatricolati in Italia dopo il 21/10/2021, con la contestuale rottamazione di un corrispondente veicolo aziendale inquinante (entro max 60 giorni da data immatricolazione nuovo veicolo), con emissione fattura in sui si evidenzi l'applicazione di uno sconto almeno pari al 12% rispetto al prezzo di listino del modello base, al netto di eventuali optional.

Tutti i contributi sono a fondo perduto e cumulabili con gli incentivi statali.

N.B.: l’impresa beneficiaria si dovrà impegnare a iscrivere i mezzi aziendali di classe ambientale inferiore a Euro 5/IV al servizio MOVE IN della Regione Piemonte per almeno tre anni dalla data di concessione del contributo. Per approfondimenti sul servizio CLICCA QUI

Confartigianato Alessandria é a disposizione delle imprese interessate per fornire informazioni sul bando e per la presentazione delle domande, da effettuarsi esclusivamente in modalità telematica su webtelemaco.infocamere.it.

Rif. Sig.ra Luana Solito tel. 0131 286503 - e-mail: segreteria@confartigianatoal.it 






Torna indietro