confartigianato alessandria


Dal 1° luglio 2004 il mercato dell'energia é stato liberalizzato, ma l’Italia ha mantenuto il primato negativo in Europa per la bolletta elettrica più costosa a carico delle imprese. Le piccole imprese italiane, infatti, pagano l’energia tra il 27,1% e il 56,2% in più rispetto alla media UE, nonostante la liberalizzazione del mercato, ora definitivamente accessibile anche per tutte le utenze finali domestiche dal 1° luglio 2007. Confartigianato Alessandria, attraverso il Consorzio Energia C.En.P.I. é in grado di assistere costantemente gli artigiani e le piccole medie imprese offrendo una consulenza qualificata per cogliere le concrete opportunità di risparmio offerte dal mercato libero, evitando di incorrere nelle molteplici offerte poco trasparenti attualmente in circolazione.
 
QUESTI I SERVIZI OFFERTI:
• Consulenza personalizzata;
• Preventivo di risparmio gratuito;
• Stipula di nuovi contratti e recesso dai contratti precedenti;
• Rendicontazione periodica dei risparmi conseguiti;
• Valutazione annuale delle migliori offerte presenti sul libero mercato